venerdì 14 febbraio 2014

Campionati Italiani indoor, domani e domenica partono gli allievi

atleticanews: Dopo il fine settimana scorso dedicato agli junior e alle promesse, domani e domenica tocca agli allievi cimentarsi nel campionato italiano ospitato ancora una volta dal palaindoor di Ancona.
Per i nati nel 1997 e 1998 inizia così una stagione che vede come appuntamenti principe i Giochi Olimpici Giovanili in Cina (Nanjing, o Nanchino, dal 16 al 28 agosto), preceduti dai ‘Trials’ continentali (European Youth Olympic Trials, o EYOT) in programma a Baku (Azerbaijan) dal 30 maggio al 2 giugno.
Proprio gli Allievi sembrano una delle fasce d’età che più si è giovata del recentissimo aumento della disponibilità di impianti indoor in Italia: con l’offerta agonistica ampliatasi alle sedi di Padova e Genova, oltre che alla ‘classica’ Ancona, buona parte degli iscritti si presenta al rendez-vous con i titoli nazionali con già diverse esperienze agonistiche al coperto targate 2014. Sono 733 gli atleti iscritti, in rappresentanza di ben 202 società. Ed è significativo come parecchi tra migliori accrediti appartengano ad atleti appena approdati nella categoria e quindi provenienti dai Cadetti. Una generazione, quella dei nati nel 1998, che promette di far parlare di sé. Da osservare con attenzione per esempio è Max Mandusic (Trieste Atletica), lo scorso anno dominatore della stagione dell’asta Cadetti, vicino alla MPI di categoria, e atleta da tenere d’occhio già da subito fra gli Allievi. Interessanti anche le sfide tra gli ostacoli con  la bolzanina Alessandra Realdon (Bozen Raiffeisen) e MarcoBigoni (Pro Sesto), al Criterium di Jesolo 2013 andati molto vicini ai rispettivi primati italiani di categoria degli 80hs (ed è significativo che quello Cadette appartenga alla primatista Assoluta Veronica Borsi).
La redazione

Nessun commento:

Posta un commento